Diretta Streaming social, radio e tv per i Giochi de le Porte 2018

///Diretta Streaming social, radio e tv per i Giochi de le Porte 2018

Nuovo format quello della diretta Giochi de le Porte 2018, presentata ieri pomeriggio, durante la Conferenza stampa nella Sala consiliare di Gualdo Tadino, alla presenza del Presidente dell’Ente Giochi Paolo Campioni, del Gonfaloniere Mario Pasquarelli e dei partner che si occuperanno di fare la diretta giochi Fioriti Filmaker nella persona di Tiziano Fioriti, InVideo Assisi con Daniele Bartoli, Erreti Radio Tadino, radio ufficiale de I Giochi, con Giancarlo Pascolini e Retesole, il nuovo canale video Tv con Giampiero Tasso.

“Presenteremo la festa in tutti i modi possibili. Sarà un progetto a 360 gradi – dice il Presidente Paolo Campioni- su social, radio e tv. Questo progetto non è solo fine a questo anno, ma continuerà con una campagna su social per tenere viva l’attenzione intorno ai giochi de le porte e comunicare via via le iniziative correlate”

Nessuna diretta commentata accompagnerà il corteo del sabato sera che partirà dai giardini pubblici alle 21.30 ed i giochi della domenica. Si potrà comunque godere dell’audio di Piazza senza mediazione, durante le dirette streaming sulla pagina Facebook ed Instagram Giochi de le Porte curata da Tiziano Fioriti Filmaker e naturalmente la visione sui quattro maxischermo disposti lungo l’anello che cinge la Piazza centrale della città, garantita da Invideo Assisi nella persona di Daniele Bartoli.

Dirette garantite e fatte con strumentazione di ultima generazione, sia il venerdì che il sabato che la domenica.

La domenica inoltre, si potranno vedere il corteo del sabato sera ed i giochi della domenica in Tv su Retesole – canale 13 diretta da Giampiero Tasso, che ha un’ampia copertura ovvero Umbria, alto Lazio, Roma e la bassa Toscana, servendo così più di 7 milioni di utenti.

“Speriamo sia il nostro, un servizio gradito, sia nella giornata della domenica de I Giochi, sia quello che proporremo anche in preparazione de i Giochi, con degli spazi tutti i giorni messi in onda alle 14.00, alle 19.30 e il venerdì alle 21.30.

La scelta di cambiare così profondamente la messa in onda de I Giochi va di pari passo con la rapida trasformazione dei modelli di comunicazione (sia televisivi che social networking) che apre a nuove soluzioni ed opportunità sia per quanto concerne la capacità di contattare nel tempo più persone con ripercussioni sulla promozione della manifestazione sia per quanto concerne la velocità nel dare informazioni sulle singole attività ed eventi sia per quanto concerne la raccolta pubblicitaria e non solo.

L’utilizzo capillare dei social media quale strumento di comunicazione consente di dare una nuova immagine del mondo dei Giochi, migliorativa sia nei contenuti che nella capacità di aumentare i ricavi derivanti dalla raccolta pubblicitaria e dal maggior numero di spettatori presenti alla manifestazione “ Palio di San Michele Arcangelo “ e agli eventi ed attività correlati.

“Proporremo diretta streaming su social venerdì, sabato e domenica. La festa dei Giochi deve diventare distributrice di se stessa e quindi fondamentale è l’utilizzo dei social”, dice Tiziano Fioriti, che continua sottolineando una seconda operazione di promozione comunicativa della festa, ossia quella di proporre contenuti di grande impatto che narrino aspetti della festa che vengono sottovalutati e poi necessaria la contestualizzazione della festa sempre attraverso video-contenuti di grande valore visivo e comunicativo.
Per sfruttare al massimo un social come Istagram, finora poco utilizzato, verrà organizzato un contest fotografico a premi.

E’ un rapporto di collaborazione sinergica fra Retesole, InVideo e Fioriti Filmaker che darà nuova impostazione alla messa in onda dei giochi, il tutto nel rispetto dei tempi e della tradizione della festa ormai giunta alla sua 41esima edizione.

Anche Giancarlo Pascolini di Erreti Radio Tadino, radio ufficiale de I Giochi de le Porte e da sempre pronta a raccontare i giochi, si dice disponibile a supportare la diretta della festa, come già sta facendo Radio Tadino con il programma “I Giochi secondo noi” condotto quotidianamente a partire dalle 10,15 della mattina dai tre speaker storici di piazza, Enrico Brunetti, Maurilio Pecci e Claudio Zeni.

Retesole, InVideo, Fioriti Filmaker ed Erreti Radio Tadino metteranno dunque a disposizione le proprie strutture operative (tecniche, tecnologiche e informatiche), le professionalità tecniche presenti al loro interno, per la ripresa e messa in onda sia in diretta streaming che in differita delle riprese delle sfilate dei cortei storici di sabato 29 settembre 2018 e delle gare del Palio di San Michele Arcangelo di domenica 30 settembre 2018.

La diretta della Conferenza stampa si potrà rivedere su pagina fb Giochi de le porte.